Laboratori Teatrali

Laboratori Teatrali

Il teatro è un’invenzione dei Greci, per i quali esso rivestiva un’importanza cruciale e si caricava di valenze politiche, religiose, educative, costituendo un’istituzione fondamentale per la vita della comunità. Al Liceo classico i ragazzi studiano il teatro greco, ne approfondiscono gli autori e le opere, e concludono il loro percorso con quella che resta un’esperienza di entusiasmante valore culturale: la lettura in lingua originale di una tragedia greca.
Da qui la necessità di affrontare il teatro non solo da un punto di vista teorico, ma anche facendone direttamente e personalmente esperienza.
Nel laboratorio teatrale i ragazzi imparano a lavorare in gruppo, a organizzarsi in vista di uno scopo comune, a mettersi in gioco, sviluppando creatività e spirito di iniziativa; imparano a conoscere e agire la propria fisicità ed emotività. Imparano che il risultato più soddisfacente è quello che si raggiunge in tanti, cooperando e integrando le differenze. E, non ultimo, imparano a fruire correttamente e godere uno spettacolo teatrale, a interpretarlo in modo critico, sulla base di quanto loro stessi hanno sperimentato.
I docenti stessi lavorano con i ragazzi e fanno esperienza del teatro (esiste a scuola un laboratorio teatrale per i professori), valorizzandone le profonde valenze formative.

PROGETTI CURRICOLARI

Il Laboratorio curricolare di teatro, della durata di 30 ore, è presente in alcune sezioni del biennio, si svolge al mattino e vede il coinvolgimento e la collaborazione dei docenti, che affiancano un esperto esterno. Il laboratorio mira a sviluppare capacità e competenze trasversali, quali la cooperazione e la collaborazione, la creatività e lo spirito di iniziativa, ma anche a migliorare le capacità espressive fisiche e verbali e a far conoscere le caratteristiche del mestiere dell’attore e della performance teatrale, educando degli spettatori consapevoli.

PROGETTI EXTRACURRICOLARI

“L’arte dell’attore” è un laboratorio teatrale che si svolge in orario extracurricolare e coinvolge gli studenti di tutte le classi che siano alla loro prima esperienza Teatrale. L’attenzione è puntata sull’apprendimento delle tecniche e abilità di base proprie dell’attore, non solo quelle strettamente interpretative, ma in generale Creative e relazionali.

Il laboratorio dell’attore (corso avanzato) è un laboratorio Teatrale che si svolge in orario extracurricolare e coinvolge gli studenti di tutte le classi che abbiano già frequentato almeno un anno il laboratorio. L’attenzione è puntata sull’approfondimento di tutte le tecniche e abilità proprie dell’attore, interpretative creative relazionali e comunicative in senso lato. Quest’anno il laboratorio affronterà temi legati alla Resistenza e al Lavoro, partecipando al progetto “Trilogia di Milano”, insieme ad altre scuole.

Con la collaborazione di docenti di altino, greco e matematica e di un attore/regista professionista gli studenti analizzano, riscrivono, adattano e mettono in scena testi di autori latini o greci che approfondiscono tematiche essenziali nel dialogo tra il mondo antico e quello contemporaneo